screening delle infezioni

Infection Screening

screening delle infezioni

Scopri dettagli utili
sullo screening delle infezioni

Screening delle infezioni – L’importanza del microbiota uterino nella fertilità femminile

Il microambiente uterino è unico rispetto ad altri siti della mucosa perche serve come un punto d’inizio per l’impianto e la placentazione dell’embrione.

Un endometrio sano è la base per l’impianto riuscito e l’infezione intrauterina è stata considerata la causa di molte complicazioni riproduttive.

Il microbiota uterino come definito da Microbiome Molecular Analysis (MbMA) varia notevolmente tra i studi. Con poca consistenza, è attualmente difficile definire un microbiota uterino “sano” o “core”. Tuttavia, alcune generalizzazioni possono essere fatte dai dati esistenti con i batteri più abbondanti che appartengono costantemente al Lactobacillus.

Il genere Lactobacillus è un componente molto importante nella maggior parte degli studi sul microbioma uterino ed è una scoperta coerente tra i rapporti. Alti livelli di Lactobacillus (> 90%) sono significativamente associati a un aumento del successo riproduttivo nelle donne sottoposte a fecondazione in vitro. L’origine del Lactobacillus nell’utero è facilmente spiegabile dall’abbondanza di questo genere batterico nella vagina (anche se le specie Lactobacillus potrebbero differirsi).

La presenza di altri batteri nell’utero è stata associata a scarsi risultati riproduttivi ed endometrite.

La composizione del microbiota uterino ha dimostrato di essere significativamente diversa nelle donne con infertilità inspiegabile. Inoltre, i pazienti con endometrite trattati con antibiotici prima dell’impianto hanno esiti riproduttivi significativamente migliori rispetto a quelli non trattati con antibiotici, suggerendo che l’impatto negativo dell’endometrite sugli esiti riproduttivi può essere in parte attribuibile alla presenza di batteri uterini. È stato dimostrato che questi gruppi di pazienti mostrano una composizione batterica uterina con bassi livelli di specie Lactobacillaceae e arricchimento di specie Streptococcaceae, Staphylococcaceae ed Enterobacteriaceae. L’infiammazione nell’utero dovuta alla presenza di batteri può influenzare l’equilibrio delle citochine necessarie per lo sviluppo e l’impianto di blastocisti poiché esistono correlazioni tra varie citochine pro-infiammatorie come IL-6 e citochine antinfiammatorie e infertilità di origine sconosciuta.

L’analisi molecolare del microbioma può essere utilizzata per determinare se il microambiente uterino è normale o se un pre-trattamento (antibiotici e probiotici) e necessario, per un periodo di tempo specifico, al fine di ottimizzare il microbioma. Un grande vantaggio no solo per le donne sottoposte a fecondazione in vitro, ma per ogni donna che desidera concepire.

Una prima analisi può essere eseguita via un campione di sangue mestruale. Questo rappresenta un campione uterino e vaginale combinato.

Gene Diagnosis Microbiome Molecular Analysis (MbMA) test – €300:

Eseguiamo il test via laboratorio Gene Diagnosis di Atene, che comprende:

  •  Lactobacillus spp.
  • Enterobacteriaceae
  • Streptococcus spp.
  •  Staphylococcus
  • Enterococcus spp.
  • Gardnerella vaginalis+ Prevotella bivia + Porphyromonas spp.
  • Eubacterium spp.
  •  Sneathia spp. + Leptotrichia spp. + Fusobacterium spp.
  • Megasphaera spp. + Veillonella spp. + Dialister spp.
  • Lachnobacterium spp. + Clostridium spp.
  • Mobiluncus spp. + Corynebacterium spp.
  • Peptostreptococcus spp.
  • Atopodium vaginae
  • Mycoplasma hominis
  • Mycoplasma genitalium
  • Ureaplasma (urealyticum + parvum)
  • Chlamydia trachomatis
  • Neisseria gonorrhoeae
  • Candida spp.
  • HSV1
  • HSV2
  •  HHV6

Non c’è bisogno di venire in Grecia per i test. È possibile raccogliere un campione di sangue mestruale a casa, e inviarlo a noi ad Atene. Entro pochi giorni dal ricevimento del campione vi invieremo via e-mail i risultati.

Se è vostra intenzione venire ad Atene per la prima visita, è possibile prelevare qui un campione di sangue via biopsia or raccogliere il campione e portarlo con voi.

Per eseguire il test abbiamo bisogno di alcune gocce del vostro fluido mestruale in un contenitore pulito, del tipo usato per la raccolta per la cultura delle urine, che si può generalmente acquistare presso una farmacia.

IMPORTANTE: Si prega di utilizzare un contenitore pulito che sia avvita in alto. L’opzione più sicura è Sterilin polistirolo 7 ml -, per evitare che il campione venga versato e si contamini durante il trasferimento.

Si prega raccogliere alcune gocce di sangue mestruale in un piccolo contenitore pulito, preferibilmente il secondo o terzo giorno quando il flusso è più abbondante. È necessaria solo una piccola quantità di sangue.
Ci sono diversi modi per farlo:

1.    Utilizzare un Mooncup;
2.    Utilizzare un cucchiaino fatto bollire per sterilizzarlo;
3.    Raccogliere qualche goccia di sangue con un tampone;
4. O semplicemente tieni il contenitore vicino alla vostra vagina dopo esservi sdraiate per un po’.

Aggiungi una soluzione di salina normale come quella utilizzata per le lenti a contatto o acqua fredda dopo bollirla (5-10 ml). Non riempire il contenitore – il liquido aggiunto è necessario solo per evitare che il campione si secchi prima che raggiunga il laboratorio.

Quando il liquido è sufficiente, si può agitare il contenuto fino al fondo del contenitore; il sangue si mescola con la soluzione salina assumendo un colore rosa / rosso.

Si prega avvitare bene il tappo, e mettere al contenitore un’etichetta con il tuo nome e la data-di nascita.

Metti il contenitore in un sacchetto di plastica sigillato, quindi in una scatola di cartone con materiale da imballaggio assorbente per proteggere il contenitore dalla rottura.

Aggiungi una lettera di presentazione:

  • nome ed email
  • la tua data di nascita

Se necessario, puoi conservare il campione nel frigorifero (NON nel congelatore) per alcune settimane. Un campione può essere valido per circa un mese. Si prega di portarlo con sé alla prima visita. Nel caso in cui non sia possibile ritirarlo, faremo facilmente una biopsia qui.

Potresti voler conservare un secondo campione di backup nel frigorifero fino il primo arrivera qui in caso di perdita o rottura.

Puoi inviare il pacchetto del sangue mestruale via la posta normale per:

Sofia Kasfiki
SERUM
26, Sofokli Venizelou str
14123, Atene
Grecia

Se non si ha un ciclo naturale, possiamo indurlo con un ciclo di 21 giorni con estrogeni e progesterone.

Si puo prendere una prescrizione dal tuo medico di famiglia. In alternativa, possiamo inviarti la prescrizione che è possibile utilizzare in Italia o nell’UE.

In alternativa, possiamo prendere una biopsia durante la tua prima visita.

Se il tuo partner presenta sintomi, o l’analisi dello sperma suggerisce la presenza di infezioni, raccomandiamo di fare una coltura sul liquido seminale fresco per identificare la specie di infezione presente e determinando quali antibiotici sono in grado di trattare la specie specifica.

Abbiamo visto grandi miglioramenti dei parametri spermatici e, conseguentemente, dei tassi di gravidanza dopo gli antibiotici, ma generalmente suggeriamo il test solo per le donne a meno che il partner abbia sintomi di infezione. Se uno dei due partner risulta positivo ad uno dei nostri test, si può ipotizzare che l’altro sia a rischio di infezione. Suggeriamo ad entrambi i partner di seguire contemporaneamente il trattamento antibiotico, di usare il preservativo fino a quando il corso antibiotico è completato.

Nel caso in cui i parametri spermatici migliorino molto dopo il trattamento antibiotico, si raccomanda che gli uomini ripetano il ciclo ogni 2 anni, come protezione da potenziali problemi urinari e prostatici causati da infezioni ricorrenti.

I risultati di solito sono pronti entro 8-10 giorni lavorativi dal ricevimento del campione.
Quando abbiamo I risultati e la prova del pagamento, vi invieremo una copia dei risultati via e-mail.

Se i risultati sono positivi, consigliamo antibiotici adatti per trattare le infezioni rilevate e vi inviamo per e mail una prescrizione della cura. (Se non si è pazienti della nostra clinica, ci riserviamo il diritto di applicare una tassa di € 100 per organizzare la vostra prescrizione).

Il nostro centro è in contatto con il laboratorio e ci consiglia gli antibiotici semplicemente per aiutare il trattamento senza applicare un aumento di prezzo offrendo questi test.

In alcuni casi le donne possono avere cicatrici nell’utero derivanti da un’infezione (solo l’infiammazione si ridurrà dopo il trattamento antibiotico). Un risultato positivo tende a indicare un maggiore rischio più alto di cicatrici uterine e aderenze. Se il risultato del test è positivo, raccomandiamo una isteroscopia.

Abbiamo notato che le donne con un livello di progesterone basso, hanno la tendenza di avere un test positivo per varii batteri. Questa evenienza ci porta a sospettare che i batteri possano interferire con il metabolismo del progesterone. Cosi procediamo con il trattamento antibiotico, il monitoraggio con esami del sangue e, se necessario, l’aumento della dose di progesterone che usiamo durante la FIVET o il ciclo naturale.

Nota Bene

Per alcune coppie che sono insieme da molti anni, troveranno sconvolgente scoprire che hanno una infezione.

Può essere utile ricordare che una volta che l’infezione passa sopra la cervice o giù per i testicoli, può essere residente per decenni. Altri studi dimostrano che tali infezioni possono essere trasmesse durante il parto da madre a figlio (‘trasmissione verticale’).

Non ci si deve meravigliare nel trovare infezioni che sono comuni e diffuse. Alcune di loro possono essere presenti in un’alta percentuale di donne che non hanno mai avuto rapporti sessuali o che hanno avuto solo rapporti con altre donne.

Spesso la scoperta di una infezione è un passo positivo. La rilevazione e il trattamento sono di solito semplici e contribuiscono ad un risultato positivo, la gravidanza.