La clinica Serum IVF mette a disposizione degli ovociti di alta qualità. La donazione di ovociti è la scelta che aumenta al massimo grado le possibilità di successo di un ciclo di FIVET (le nostre percentuali di successo per la donazione di ovuli sono fino al 58% e per l’adozione di embrioni è fino al 63%) a prescindere l’età dei destinatari. Si sono rivolti al nostro centro per l’ovodonazione con esito positivo migliaia di coppie provenienti da più di 20 paesi in tutto il mondo.

I nostri donatori

Le nostre donatrici di ovuli sono accuratamente selezionate. I criteri di selezione riguardano aspetto fisico e ambiente socio-culturale, dati che noi riteniamo molto importanti.

Una volta completati il vostro programma di trattamento individuale e il protocollo farmacologico, è possibile entrare nel nostro programma di donatori senza liste di attesa!

Possiamo rendere note caratteristiche come pelle, colore degli occhi e dei capelli, peso e altezza, background sociale, culturale ed educativo della donatrice. La nostra clinica può disporre di donatrici di età tra i 18 e i 30 anni, di aspetto bello, provenienti dalla Grecia, Polonia, Ucraina e altri paesi. Di solito riusciamo a trovare la soluzione perfetta per voi in un mese o giù di lì a meno che non si dispone di un requisito eccezionale.

Qualità dei trattamenti

Siamo consapevoli che le nostre donatrici fanno un regalo incredibile ad un’altra coppia e che la nostra capacità di offrire donazione di ovuli comporta una grande responsabilità verso la donatrice, il bambino e la famiglia del bambino che nascerà. Per questo offriamo alle nostre donatrici un trattamento personalizzato di alta qualità e la stessa attenzione che riserviamo ai nostri pazienti, se non di più. Non abbiamo mai sovrastimolato le nostre donatrici. Somministriamo delle dosi lievi per acquisire uova di buona qualità. Nello stesso tempo, il destinatario è sincronizzato in modo naturale o utilizzando una quantità minima di farmaci.

  • Biblioteca del DNA

    Serum offre un altro servizio pionieristico per i futuri genitori: Presso il nostro centro esiste una Biblioteca del DNA in cui sono raccolti e conservati campioni di DNA dei donatori in modo da poterne avere accesso, se necessario, e richiedere eventuali test senza la presenza fisica del donatore.

 

Selezione delle donatrici

Le nostre donatrici scelgono il nostro centro presentate per lo più da altre nostre donatrici di fiducia senza intermediazione di agenzie di reclutamento, perché significherebbe non avere conoscenza diretta delle loro caratteristiche e del loro stile di vita.

Il carattere della donatrice, la sua affidabilità e la veridicità sono gli elementi fondamentali del nostro rapporto con lei. Prendiamo in considerazione solo donatrici di cui possiamo fidarci. Non permettiamo alle donatrici di far parte del nostro programma, se riteniamo che non possano fare una donazione altruistica a causa di una situazione finanziaria personale travagliata. Non abbiamo mai messo spinto le nostre donatrici a cominciare un trattamento, ma le abbiamo messe in condizione di essere pronte in una situazione di tranquillità in modo da non avere distrazioni o preoccupazioni che potrebbero influenzare il loro ciclo.

Preferiamo donatrici che hanno già figli, elemento questo che ci rassicura circa la loro fertilità e la loro salute genetica.

 

Quadro normativo in Grecia per la donazione di ovuli

La legislazione in Grecia consente solo donazione anonime e altruiste di ovuli. Le donatrici ricevono un compenso solo per il tempo del loro impegno. Donatrici e destinatarie non conoscono l’una l’identità dell’altra. Le donatrici e le coppie destinatarie sono tenute a firmare moduli di consenso standard che salvaguardino i diritti di entrambe le parti.

La legge greca consente la donazione di ovuli fino a 35 anni, anche se la maggior parte delle nostre donatrici hanno 20 anni. Selezioniamo le nostre donatrici, come previsto dalla legge greca e in conformità con le linee guida HFEA. Questo include un esame fisico completo, test per le malattie sessualmente trasmissibili come l’AIDS, l’epatite B e C, sifilide, gonorrea, ecc così, uno screening genetico (cariotipo molecolare), per escludere la possibilità di malattie ereditabili. Eseguiamo test specifici basati su sfondo etnico cioè fibrosi cistica, talassemia, anemia falciforme ecc. Non accettiamo potenziali donatrici di ovuli che hanno una storia familiare di malattie gravi come l’insorgenza precoce di malattie cardiache, diabete, cancro, pericolo di vita, allergie e malattie mentali.

eggdonation_cover